Il latte preferito dalle mamme

Allattamento: 5 cose che le mamme dovrebbero sapere

2 Novembre 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

Allattamento: ormai sai praticamente tutto come dare il latte al seno, dei suoi benefici e del motivo per cui è consigliabile preferirlo a quello artificiale. Sai anche che l’allattamento artificiale, però, è un ottimo alleato per la mamma se manca il latte o se smetti di allattare per un motivo o per un altro.

Spesso ci si pone le domande più strane e più particolari se si decide di adottare l’allattamento al seno per la crescita del proprio bambino. Ecco 5 cose che devi assolutamente sapere sull’allattamento al seno che ti regaleranno serenità sull’argomento. Queste sono le cinque domande più comuni che le mamme si pongono se utilizzano il latte materno.

#1  L’alimentazione della mamma durante l’allattamento al seno è importante e va controllata. L’importante è che non diventi un’ossessione, però! Mangia tutto quello che vuoi a meno che non noti (o hai la sensazione) che qualche cibo non dia particolarmente fastidio al tuo bambino. Solo allora vi è ragione di eliminarlo dalla tua dieta. La dieta vegetariana, inoltre, non causa la carenza di vitamina B12 se assumerà gli integratori giusti!

#2 Non dare da bere altri liquidi durante la poppata al tuo bambino durante l’allattamento al seno o artificiale che sia. Prende già tutti i nutrimenti necessari dal latte. Acqua ed altre bevande possono provocargli un senso di sazietà che può alterare il suo appetito.

#3 La pulizia e l’igiene sono fondamentali durante l’allattamento ma non arrivare al limite. Pulire il capezzolo con la normale routine quotidiana basta per prevenire rischi di infezione durante l’allattamento al seno. Altrettanto, basterà sterilizzare in modo corretto tutto l’occorrente per preparare il latte artificiale per stare sicuri di non incorrere in brutti incontri con i batteri.

#4 L’allattamento al seno può proseguire anche se la mamma ha la febbre. Solo alcune infezioni, infatti, devono essere curate con antibiotici che portano alla sospensione dell’allattamento al seno e sono davvero rare. Rivolgiti al tuo medico di base ed al pediatra se hai qualche dubbio in proposito. Finché puoi cerca di dare il tuo latte al bambino perché è l’alimento più completo per la sua crescita.

#5 Alcune abitudini da evitare sono, ovviamente, fumare e bere alcolici perché riducono la produzione di latte e fanno male a mamma e bimbo. Non pensare due volte a smettere di fumare (e anche a bere).

Raccontaci la tua esperienza sulla Pagina Facebook di Neolatte, il latte biologico in polvere che segue bimbo e mamma, passo dopo passo, ogni giorno!

Photocredits Wikipedia


COMMENTA L'ARTICOLO