Il latte preferito dalle mamme

A che età il neonato inizia a vedere?

23 Marzo 2016

  • La Crescita del Bambino

Forse non lo sai, ma i neonati vedono già poco dopo essere venuti al mondo, anche se con qualche difficoltà. Scopri in che modo la vista del bambino migliora passo passo dalla nascita fino al primo anno di vita.

Uno dei grandi traguardi della crescita di un neonato è lo sviluppo della vista. Appena nato tutto sarà un po’ sfocato, ma con il passare dei mesi il tuo piccolo migliorerà a vista d’occhio. La vista è uno dei sensi più importanti per un bimbo e gli permette di raggiungere le altre tappe della sua crescita.

Quando il bimbo inizia a vedere?

quando il bimbo inizia a vedere

Il tuo piccolo è in grado di vedere dalla nascita. Riesce a distinguere chiaramente il contrasto tra luce e buio ma il mondo gli appare ancora sfocato.
I bimbi appena nati sono miopi e, riescono a vedere meglio solo le cose che si trovano a circa 15 o 20 centimetri dal loro viso. Trovano ancora difficoltoso concentrare lo sguardo su un solo oggetto, quindi se sembra guardare un po’ ovunque tranne che il viso di mamma e papà non preoccuparti, è normale!

I neonati vedono i colori?

quando il bimbo inizia a vedere

La vista inizia a svilupparsi già quando il bimbo è nel pancione, qui il piccolo percepisce la differenza tra buio e luce. Un bimbo vede i colori già appena nato, ma il cervello non ha ancora imparato a distinguerli.

Dopo il secondo mese il piccolo inizierà a distinguere i colori, il primo sarà il rosso. Intorno al terzo mese di vita inizierà a vedere le varie tonalità di colore. La percezione dei colori sarà quasi del tutto sviluppata solo intorno al sesto mese.

La percezione della profondità

quando il bimbo inizia a vedere

A partire dai quattro o cinque mesi di vita gli occhi del tuo piccolo iniziano a coordinarsi, il mondo inizia a diventare tridimensionale ed il bimbo inizia a comprendere la distanza degli oggetti. Questo è il momento in cui si sviluppano le facoltà cognitive per distinguere la forma, la dimensione e la posizione di un oggetto nello spazio.

Nel periodo che va dai cinque ai dodici mesi il bimbo migliorerà giorno dopo giorno nel riconoscere gli oggetti lontani da quelli vicini e nel coordinare gli occhi e le manine per afferrare gli oggetti.

Il primo anno di vita di un bambino è uno dei più intensi con i suoi piccoli grandi traguardi e a volte potresti rimanere incredula nel vedere i passi da gigante che il tuo piccolo fa.

Hai qualche dubbio che riguarda il tuo bambino? Puoi chiedere un parere pediatrico al nostro specialista!

Photocredit: Pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO