Il latte preferito dalle mamme

L’esposizione ai germi aumenta le difese immunitarie dei bambini?

5 Aprile 2014

  • Il Mondo dei Bimbi

Se ci si dovesse preoccupare continuamente delle difese immunitarie dei bambini a causa dei germi si potrebbe impazzire! Soprattutto quando i piccoli iniziano a mettere tutto in bocca o al nido dove sono spesso a contatto con nasini che colano, tosse e con le numerose malattie degli altri bambini.

I bambini sono a contatto con i germi e i batteri ogni giorno: giocano sul pavimento, condividono i giocattoli con gli amichetti, esplorano il mondo intorno a loro. Quest’esposizione aiuta a rinforzare il sistema immunitario del bambino. Una volta che un germe entra nel corpo, infatti, la difesa naturale del corpo a una sostanza estranea induce a mettere in moto gli anticorpi che impediscono al corpo di ammalarsi la prossima volta che incontra il germe o il virus.

Igiene ma non troppo

difese immunitarie dei bambini

È impossibile proteggere il bimbo da tutti i germi, virus e batteri presenti in casa o altrove, quindi non c’è bisogno di essere ossessionata dalla pulizia. Anzi, è spesso inutile perché in casa possono moltiplicarsi rapidamente, poiché non hanno resistenza alla flora naturale o ai batteri che sono normalmente presenti sulle persone sane. Pulire ossessivamente la casa può avere l’effetto contrario a quello desiderato favorendo in futuro fastidi come asma o allergie. Questo perché l’organismo diventa ipersensibile agli antigeni.

Alla fine basta non esagerare, ecco qualche ottimo consiglio:

In casa:

  • Spazza e lava i pavimenti due volte a settimana
  • Aiuta il bambino a lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver giocato all’aperto e dopo aver usato il bagno
  • Lava maniglie, rubinetti e altri oggetti toccati spesso dalle mani, con un detergente disinfettante germicida.

È importante pulire bene e spesso la casa, invece, se qualche membro della famiglia è ammalato, o anche solo raffreddato.

Fuori casa:

Anche fuori casa non c’è bisogno di essere preoccupata, bastano davvero poche accortezze per tenere a bada germi e batteri:

  • Porta con te una confezione di disinfettante per le mani nella borsa o in auto, da usare ogni volta che il piccolo non può lavarsi le mani.
  • Un’altra possibilità è di portare una piccola confezione di salviettine antisettiche, per pulire sedie e tavoli nei ristoranti.

Se il piccolo tocca il pulsante di un ascensore o mette le manine sul corrimano di una ringhiera. Finché tiene le mani lontano da occhi, naso e bocca e si lava le mani prima di mangiare non potrà succedere nulla.

Le vaccinazioni sono un altro modo efficace per prevenire le malattie infantili e in genere quelle gravi. Il vostro pediatra o la ASL possono darvi indicazioni su quelle adatte all’età del vostro bimbo.


COMMENTA L'ARTICOLO