Il latte preferito dalle mamme

Come arredare la cameretta del bimbo

9 Settembre 2016

  • Essere Genitori

Come arredare la cameretta del bimbo? Una delle prime domande che ogni mamma e papà si fanno. A partire dalla scelta di fasciatoio e lettino, passando per lampadari ed accessori, per arrivare a particolari dedicati alle vostre passioni. Scopri quali sono i nostri consigli per rendere accogliente la cameretta del tuo piccolo.

I nove mesi della gravidanza possono essere davvero lunghi e noiosi se non ci si dà da fare per trascorrere il tempo in maniera creativa. E quale migliore occasione per decorare e allestire la stanza del bimbo in arrivo? Ecco qualche linea guida per non perdere il filo tra le tante cose a cui pensare.

Arredare la cameretta del bimbo passo passo

Si può partire dal colore delle pareti per poi passare ai mobili di base, come il lettino, il fasciatoio, il guardaroba. E poi si può continuare con accessori e decorazioni, come le tende, i cuscini, la biancheria da letto, magari anche i peluche e i primi abitini per riempire l’armadio!

Certo, scegliere tra tutto quello che offre il mercato è davvero un’impresa galattica, ma di tempo se ne ha in abbondanza per iniziare a sfogliare i cataloghi e poi dedicarsi alle (interminabili!) visite nei negozi di arredamento.

Organizzati il prima possibile

Per prima cosa fai un piano, con un budget e un progetto, almeno di base, altrimenti rischi di brancolare nel buio per mesi e di dover fare tutto di corsa alla fine.

Incomincia con lo scegliere lo stile che più ti piace: dai colori alle decorazioni che faranno da tema della cameretta. Le scelte sono infinite, ma basta confrontarsi tra mamma e papà e arrivare ad una scelta finale. Per quanto riguarda il tema, si può scegliere tra zoo, giungla, nuvole, uccellini, gufetti, bosco, prato, con colori neutri come giallo, verde, blu e rosso se non sai se avrai un bimbo o una bimba.

Per le bimbe ovviamente si può optare per temi specifici con colori che vanno dal rosa al fucsia al viola; e i temi possono andare dalle fatine alle principesse, dai cuoricini alle stelline, da Minnie a Hello Kitty. Per i bimbi invece si può andare dalla città ai mezzi di trasporto, dai cavalieri ai pirati.

Accessori per tutti i gusti

come arredare la cameretta del bimbo

Si può decidere di dipingere solo una parete in un colore più deciso e di lasciare le altre tre pareti bianche, per dare luminosità e giocare più sugli accessori come mensole e mobili.

Un accessorio su cui puntare è il tappeto, da abbinare assolutamente allo stile e ai colori della cameretta, così come l’illuminazione, da terra o da soffitto, magari anche con luce soffusa per la notte.

A questo punto si possono inserire gli elementi fondamentali come cassettiera, guardaroba, fasciatoio, libreria, mobili per i giochi, scarpiera.

Ultimo elemento saranno le tende, da abbinare ai colori del resto della stanza, o scegliendo un colore più deciso che faccia parte della gamma di colori già presenti.

E infine si può lasciare spazio alla fantasia per i giocattoli, la giostrina, e tutto quello che renderà speciale la stanzetta del vostro bimbo.

Adesso che abbiamo progettato ed immaginato come sarà la cameretta del tuo piccolo non ti resta che armarti di pazienza e andare per negozi a cercare tutto quello che ti serve.

Photocredit: pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO