Il latte preferito dalle mamme

Come organizzare un pic nic coi bambini

24 Aprile 2018

  • Il Mondo dei Bimbi

25 aprile e primo maggio in arrivo? Perché non festeggiare queste festività di primavera con un bel pic nic all’aria aperta? Grandi e piccini adorano, infatti, trascorrere del tempo fuori, mangiando seduti per terra circondati dalla natura e, con l’arrivo della stagione calda, le occasioni per organizzare una bella scampagnata certo non mancano.

Quello che a volte frena mamme e papà ad avventurarsi in un’esperienza del genere è il rischio di ritrovarsi con un neonato urlante che non vuole né mangiare né dormire. Ti diamo quindi subito una buona notizia: fare una merenda o un pranzo all’aperto con un bambino piccolo si può, l’importante è non improvvisare e curare tutto nei minimi particolari.

Ecco allora di seguito una serie di consigli su come organizzare un pic nic coi bambini: corri subito a leggere per non farti trovare impreparata qualora anche tu abbia intenzione di trascorrere così i prossimi ponti di primavera.

Pic nic con neonato al seguito: cosa portare?

Per non rischiare di dimenticare qualcosa di importante a casa, prepara la borsa per la scampagnata la sera prima: fra gli accessori che non dovranno mai mancare ci sono, oltre naturalmente il cibo, la tovaglia o il telo da mettere a terra, piatti, bicchieri e posate di plastica, acqua e/o altre bevande. Esistono in commercio dei deliziosi kit per pic nic completi di tutti gli accessori, ma se non ce l’hai puoi utilizzare una borsa capiente e stoviglie monouso.

Altri oggetti indispensabili che ti consigliamo di portare con te durante un pic nic coi bambini sono le salviettine umidificate, i pannolini se il tuo bimbo ne fa ancora uso, numerose buste di plastica per mettere i vari rifiuti che accumulerete durate la giornata, spray o salviettine repellenti per le zanzare e altri insetti che in questo periodo iniziano a proliferare, la crema solare con protezione elevata adatta anche alla pelle dei più piccoli, una felpa o un  giubbino antivento in caso la temperatura dovesse cambiare e vestiti di ricambio per i più piccini, che giocando si potrebbero sporcare o bagnare.

Naturalmente, se il tuo bimbo è appena svezzato dovrai aggiungere alla lista anche tutto l’occorrente per preparare la pappa, dagli omogeneizzate alla crema di riso, che potrai assemblare sul momento utilizzando brodo o acqua calda.

Cosa cucinare durante un pranzo fuori coi bambini

Oltre a cosa portare, è importante stabilire in anticipo il menù della giornata: fai dunque una lista degli alimenti che ti servono per cucinare e accertati di aver tutto a disposizione per preparare il cestino dei viveri.

Se l’area dove andrai a fare il tuo pic nic dispone di griglia per il barbecue, puoi anche pensare di cucinare salsicce, hamburger o carne (preferibilmente di pollo e tacchino che è solitamente più gradita dai bambini) altrimenti dovrai optare per panini con affettati e formaggi, insalate di riso o pasta e torte salate.

Accertati di portare con te alimenti sani e facilmente consumabili che siano graditi anche ai più piccoli della casa: l’aria di campagna mette infatti molto appetito e se il cibo che hai portato non dovesse essere loro gradito, potresti essere costretta a rientrare prima del previsto.

Alcune ricette semplici che di solito sono apprezzate anche dai bambini durante i pic nic sono la torta di spinaci e ricotta, l’insalata di pasta con piselli, mais e prosciutto cotto a cubetti e la frittata di uova e formaggio, mangiata da sola o dentro un morbido panino.

Se la giornata è lunga non dimenticare la merenda: in questo caso andrà bene una bella crostata di crema o marmellata fatta in casa oppure, se la temperatura è molto elevata, frutta fresca o una macedonia.

Attività da fare per intrattenere i più piccoli

Mentre attendete l’orario giusto per il pranzo, oppure a pasto concluso, sarà divertente intrattenere i più piccoli con dei giochi di gruppo, come ad esempio la corsa coi sacchi, nascondino o il tiro con l’arco: esistono davvero tanti giochi che è possibile fare all’aperto coi i bambini che non avrai che l’imbarazzo della scelta!

Se vuoi qualche consiglio sulle attività da fare durante una scampagnata in campagna, Bimbo & Mamma ti consiglia di andare subito a leggere l’articolo “I giochi da fare all’aria aperta con il tuo bambino”.

Non ci resta quindi che augurarti buon pic nic insieme ai tuoi cari!


COMMENTA L'ARTICOLO