Il latte preferito dalle mamme

Come scoprire se il bambino è allergico al latte?

19 Giugno 2015

  • Il Mondo dei Bimbi

Si parla spesso di allergia alle proteine del latte nei bambini. Ecco come scoprire se il bambino è allergico alle proteine del latte, se ha difficoltà a digerirlo e cosa puoi fare per aiutarlo.

Molte mamme, di fronte ad un bambino un po’ più irrequieto del solito dopo il pasto, possono pensare che questo si allergico o comunque intollerante al latte. Non lo sono tutti, anzi, la percentuale è più bassa di quello che si pensa.

Se stai allattando la causa potrebbero essere i latticini che mangi, se invece stai usando un latte di proseguimento potrebbero essere le proteine in esso contenute. Devi sapere che in realtà l’allergia al latte nei bambini è abbastanza rara, si manifesta solo nello 0,8% dei casi (Qui trovi la Fonte) e l’intolleranza lo è ancora di più. Spesso si fa anche confusione tra le due cose, in realtà sono molto diverse. Cerchiamo di capirci qualcosa di più!

Le differenze tra intolleranza e allergia al latte

Allergia al latte: se il tuo piccolo è allergico al latte il suo sistema immunitario riconosce le proteine del latte come “estranee” e cerca di difendersi. Se stai allattando queste proteine arrivano nel tuo latte grazie ai latticini che mangi, se stai usando un latte artificiale queste proteine sono solitamente nella sua formula.

I sintomi che ti aiutano a riconoscere un’allergia al latte in un bambino sono:

  • Vomito
  • Segni di dolori addominali o coliche e irritabilità (specialmente dopo la pappa)
  • Dissenteria
  • Tracce di sangue nelle feci
  • Il piccolo non prende peso
  • Prurito
  • Pelle secca e screpolata
  • Tosse
  • Occhi umidi e nasino che cola
  • Difficoltà a respirare e gonfiore

Intolleranza al latte: l‘intolleranza non ha nulla a che fare con le proteine del latte ed il sistema immunitario. Interessa invece il sistema digestivo del bambino che non riesce a digerire lo zucchero contenuto nel latte, il lattosio. L’intolleranza al lattosio fin dalla nascita è estremamente rara, solitamente si sviluppa in seguito.

I sintomi dell’intolleranza al lattosio in un bambino possono essere:

  • Gas intestinale
  • Dissenteria
  • Stomaco gonfio
  • Eczema infantile
  • Irritabilità, pianto o sintomi di coliche
  • Difficoltà nel prendere peso.

Come viene diagnosticata?

Se il bambino ha i sintomi dell’allergia o dell’intolleranza consulta il tuo pediatra che, dopo i dovuti esami (feci, allergie ed altri esami del caso) deciderà se è il momento di eliminare il lattosio o le proteine del latte dalla tua dieta e da quella del bimbo. Dopo una settimana senza, il pediatra potrebbe consigliarti di reintrodurre il latte in piccole quantità per controllare l’eventuale ritorno dei sintomi.

Curare un allergia al latte nei bambini

Se il tuo bambino è allergico al latte non preoccuparti. La buona notizia è che parte dei bambini la supera entro l’anno di età e quasi tutti entro i tre anni l’hanno superata. Tutto è risolvibile, con un buon pediatra che ti segue non devi aver paura!

Se hai trovato questo articolo interessante, continua a seguirci su Bimbo&Mamma dove ne troverai tanti altri 🙂

Photocredit: pixabay.com


COMMENTA L'ARTICOLO