Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Daniela Nutini

Buonasera, scrivo perché sono molto combattuta con quello che sto subendo. Mi spiego…in data 18 maggio ho avuto le ultime mestruazioni e il 12 giugno ( dopo stimolazione con clomid e poi gonasi 10000, che mi hanno fatto l’inseminazione), ho scoperto di essere incinta. Purtroppo alla nona settimana e precisamente lunedì 20 luglio si è interrotta la gravidanza come dicono perché le beta sono scese da 47000 circa a 27000 e poi il giorno dopo erano 25000. Su consiglio della ginecologa vado al ps in data 22 luglio e mi trovano due embrioni quando la ginecologa aveva invece visto solo un embrione. La camera era da 32 mm diventata 15 mm da come mi hanno riferito al ps ma non c’era battito. Da premettere che la mia ginecologa aveva visto che si stava formando il cuore la settimana precedente e ora mi hanno riferito che il cuore non c’era più! La mia domanda sta nel fatto che mi sembra 1 incredibile che la mia ginecologa non si sia accorta dei due embrioni e 2 io sento indurirsi poco al di sopra dell’ombelico ( non sempre ma lo sento quasi ogni giorno). Mi hanno detto al ps che è l’utero che si contrae probabilmente. Ora sto che aspetto il ciclo altrimenti dovrò fare il raschiamento ma non ho nè dolori nè perdite. Sono molto confusa per tutto quello che mi hanno detto senza darmi una risposta certa. Potrebbe essere che gli embrioni siano ancora in vita e che non si tratta di aborto?
Perdoni se mi sono dilungata ma ho tentato di spiegare tutto quello che mi sta accadendo!
Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

purtroppo ha interrotto la gravidanza e la dimostrazione è la discesa rapida del BHCG. Capisco il dolore per la perdita, purtroppo spesso non ci sono spiegazioni e gli aborti molto spesso sono inspiegabili. E’ corretto anche la gestione, nel senso che in questo caso con una camera gestazionela cosi piccola è preferibile attendere l’esplusione spontanea piutosto che intervenire chirurgicamente.

Stringa i denti.
la saluto cordialmente

Invia una domanda