Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

laila

anche allattando col biberon si puo‘simulare un‘ intimita‘ come alaatare al seno?i figli allattati con latti di formula non hanno meno affetto dei neonati nutriti con quello naturale della mamma?

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara LAILA, l‘intimità che si crea con il proprio bambino non è mai  simulata, è proprio vera!
Anche con il biberon. Se la mamma allatta con amore, con tutte le difficoltà e le gioie della maternità, al suo bambino può solo comunicare ciò che lei prova. Lasciamo però tutto il suo valore al latte materno.
Per questo motivo consiglio sempre di seguire i ritmi spontanei, perchè dare il latte significa nutrire i propri figli di sostanze necessarie alla crescita, ma anche di affetto.
L‘allattamento è un rito, un momento di grandissima comunicazione tra la mamma e il suo bimbo, senza parole. Si utilizzano invece quelle vie che passano per la pelle e arrivano dritto alle emozioni. Mi racconti la sua esperienza.

Invia una domanda