Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Francesca Buonsanti

Buongiorno Dott. Rando,
Torno a scriverle perché dopo il monitoraggio dello scorso ciclo con ovulazione accertata ( ho preso anche ovuli di prog dal 16 pm ma il ciclo è arrivato il 29 pm mentre li stavo ancora assumendo), mi sono recata da un altro ginecologo perché ho cambiato residenza nel frattempo.
Ho portato i dosaggi ormonali precedenti e quelli effettuati su questo nuovo ciclo al 2pm, fsh 7, estradiolo 41, lh 3.7, amh 1.33, tsh 2.9.
Quindi fsh migliorato perche allo scorso ciclo era 11. Lui mi dice che è tutto ok ma tsh leggermente alto e mi da tiche 25mg.
Il giorno della visita era 12pm. Avevo gis iniziato ad avere muco filante e gli stik si sono positivizzati quel giorno stesso, ma quando mi ha fatto la tranvsginale, mi ha detto che l’endometrio era perfetto per il periodo periovulatorio, utero anche, ma mi dice che non c’é attivita ovarica quindi nessun follicolo pertanto senza follicoli niente corpo luteo e niente ovulazione. Mi ha detto che dal mese prossimo mi farà prendere clomid.
Dato che cmq il mese precedente avevo 5 follicoli al 10 pm e uno poi é scoppiato, al 21° pm ho voluto fare dosaggio di progesterone (perché io ho sempre ovulato o cmq ogni volta che fscdvo visite ginecologiche mi hanno sempre detto che stavo per ovulare o che avevo ovulato). Bene, il valore del progesterone è 14.85. Io non sono un medico ma so che nei cicli anaovulatori il progesterone é bassissimo proprio perché non essendoci un corpo luteo, il progesterone non viene prodotto. Secondo lei come mai il ginecologo non ha visto nessun follicolo?inizalmente ho pensato che il follicolo dominante fosse scoppiato magari poco prima della visita ma in quel caso non si sarebbe visto un corpo luteo?Secondo lei con tali valori di progesterone l’ovulazione é effettivamente avvenuta o ci sono altri motivi per cui il progesterone si alza? Non riesco a trovare una spiegazione al fatto che nell’eco non si vedeva nulla.
Spero con tutto il cuore che possa aiutarmi. Grazie davvero

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non posso discutere sull’ecografia del collega ma se non ha trovato follicolo dominante vuol dire che c’era. E’ corretto cominciare una terapia con un semplice stimolante dell’ovulazione e ovviamente controlli ecografici per capire se la terapia va a buon fine oppure no. Tenga presente che il clima ormonale può cambiare da un mese all’altro nel senso che può darsi che questo mese non ci sia stato ovulazione mentre nel precedente sia stato tutto ok. L’unico consiglio che mi permetto di suggerirle è quello di seguire un percorso assistito ecograficamente in modo da tranquillizarla e vedrà che in breve risolverà il problema.

LA saluto cordialmente

Invia una domanda