Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Valentina Gerasimenko

Buongiorno,
Mia figlia ha 37anni, lei è al 14′ settimana della prima gravidanza, tutto questo periodo lei prendeva una pastiglia di acido folico 400mcg con B6 50mg e B12 100mcg. Abbiamo letto che l’assunzione elsvata di B12 soprattutto nel primo trimestre può provocare autismo al bambino. Come lei potrebbe commentare questa situazione e che consiglio può dare, siamo molto preoccupati.
La ringrazio tanto della risposta
Valentina

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissimo

può stare tranquillo perchè è previsto nelle linee guida la supplementazione di vitamina b12 in gravidanza. Non c’è alcun problema.

La saluto cordialmente

Invia una domanda