Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

barbara

Boungiorno dottore, l‘ultimo ciclo é stato il 7 dicembre e ad oggi non ho ancora avuto il ciclo… sono preoccupata in quanto sto facendo una cura immunosoppressiva (causa perdita totale di capelli dal 2004) e temo di essere incinta… lei potrebbe dirmi quali problemi potrei aver causato al feto… in questi giorni ho sospeso la cura per paura, ma cosa dovrei fare secondo lei?? Grazie infinite e buona giornata

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra
non so quali farmaci abbia assunto e per quale problema. In genere la terapia immunosoppressiva può causare l‘amenorrea (mancanza del ciclo). L‘unica cosa che deve fare assolutamente è quello di eseguire un test di gravidanza sulle urine e le terapie immunosoppressive non vanno sospese senza il consiglio del medico che la segue.

Mi faccia sapere che farmaci ha utilizzato e le posso essere più utile.

a presto

Invia una domanda