Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

christina

Buon giorno Dottore, a marzo é nata la mia prima bimba con parto naturale. Ho avuto una diastasi della sinfisi pubica di 1,6 cm. che mi ha costretta a letto tre settimane con un male atroce ad ogni minimo movimento. La mia domanda é: nel caso di un altro futuro parto c‘é la possibilità  o meglio la probabilità  che si ripresenti il problema? La ringrazio e La saluto Christina

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

la diastasi della sinfisi pubica è un evento raro ed è una complicanza non solo del parto ma anche della gravidanza stessa.  La probabilità che si ripresenti in una successiva gravidanza esiste ma non è detto che succeda; è impossibile fare delle previsioni e non per questo si deve programmare un cesareo.

La saluto cordialmente. e mi saluti la sua bimba.

Invia una domanda