Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

olga

Buon giorno dottore, ho 37 anni e sono alla 30 esima sett. Nell‘ultima eco, come nella morfologica é stata riscontrata al mio bimbo una dilatazione di 9,9 mm ai bacinetti renali. E‘ un problema grave? Grazie di cuore.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

non è una situazione grave, spesso nei feti di sesso maschile ci troviamo davanti ad una dilatazione dei bacinetti renali. Nella maggiorn parte dei casi dopo la nascita si risolve il problema spontaneamente. Il mio consiglio è di avvisare il pediatra della struttura dove andrà a partorire in modo da eseguire dopo la nascita ( ma non vi è urgenza) un‘ecografia renale al suo piccolino per capire  se vi è il rischio di infezioni urinarie ricorrenti.

A parte questo può stare molto tranquilla.

mi faccia sapere.

Invia una domanda