Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

chiara

Buon giorno ,
grazie dottore per la risposta ma le volevo chiedere un chiarimento maggiore, quindi come le dicevo per il discorso del picco di ovulazione con gli stick se mi compare il giorno 10/02 in teoria dovrei avere rapporti il 9/02 , 10/02, 11/02 e il 12/02. Cioè in questi giorni di ha maggiore fertilità e possibilità?
Perchè leggevo che ovulazione ha una durata di 24 a 36 ore quindi per essere coperta dovrei avere rapporti concentrati in questo modo?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima ha perfettamente centrato il problema. Il seme rimane vitale anche per 48 ore all'interno del corpo materno e quindi i rapporti devono essere concentrati nel periodo ovulatorio. Ovviamente questo non le da la garanzia al 100% che ci sarà un concepimento. La gravidanza è un'alchimia e arriva quando deve arrivare. La saluto cordialmente

Invia una domanda