Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

patrizia middonte

buona sera dottoressa sono la mamma di Annalisa.ho saputo che le ha scritto il mio compagno… sono riuscita,ma solo qualche volta,a seguire il suo consiglio cioe‘ quello di comunicare pelle a pelle con la mia bambina e devo dire che ci ha unite un po‘ di piu‘. mentre siamo nel lettone lei gioca con i miei seni e a volte li morde (per fortuna non ha ancora i dentini!!!). Vorrei tanto giocare con lei piu‘ spesso ma il lavoro me lo impedisce e quando sono a casa sono sempre tante le cose da fare…

L’ESPERTO RISPONDE…

Salve PATRIZIA, è difficile lavorare, accudire i figli, tenere la casa... le ore del giorno sono solo 24! Il parere di mamma, non di professionista, di una figlia grande è quello di stare più vicino possibile ad Annalisa, anche se deve lasciare indietro qualcosa in casa, ne guadagnerete entrambi in serenità e affetto.

Invia una domanda