Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

sara

Buonasera dotto, sono sta operata di trapianto di rene ad agosto 2009 il ciclo era sparito da luglio 2007, (io ho 26 anni) ora sono un paio di mesi che il ciclo c‘é a volte spontaneo a volte prendendo del prometrium, dato dalla gine, ho fatto degli esami a due gg dalla fine del ciclo mi può dire come sono per favore nell‘attesa della visita del 24/05: s−insulina 14;s−dhea solfato 1760;s−dhea 14;s−testosterone libero 1.8;s−17 oh−progesterone 0.8−s−ò−4−anfrostenedione 1.5;tsh 1.091;ft4 1.131;tireoglobulina (htg)6.40;antiperossidasi tiroidea 29.9;antitireoglobulina (ab htg)34.10;prolattina 226.8;estradiolo(e2)45.3;progesterone 2.4;testosterone 17.5 e cortisolo siero 561.8 la ringrazio anticipatamente.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

l‘esame alterato è la prolattina che potrebbe essere alla base del suo disturbo. Va approfondito la diagnosi in modo da capire come mai la prolattina non è regolare e poi con una semplice terapia risolverà sicuramente il problema.

In bocca al lupo

Invia una domanda