Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

claudia

Buonasera dottore,volevo chiederle se si puo’ posticipare il vaccino MPR A DOPO I 3 ANNI,HO UN BIMBO DI 2 ANNI che abbiamo scoperto essere allergico, in quanto presenta IGE alti ,il pediatra di fiducia ci ha detto che prima dei 3 anni le allergie dei bambini non sono attendibili,a tal proposito,avendo molto timore delle reazioni avverse a vaccini,visto l’ultima dose di esavalente a cui il bimbo ha risposto male,con continue scariche di diarrea,insonnia,febbre alta , irrequetudine,gonfiore della zona dell’inoculo ,risoltesi dopo molti giorni;volevo quindi chiedere se potessi o meno posticiparlo a dopo le prove allergiche dei 3 anni e nel caso,il bambino potrebbe frequentare il nido o meno?in anticipo la ringrazio per la cortese attenzione ed attendo con molta attenzione un suo autorevole parere.Grazie e buona serata. Claudia.

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma, non esiste un legame tra esavalente e trivalente. Le allergie non controindicano la pratica vaccinale. Comunque per essere attenti a tutte le manifestazioni che lei ha elencato correttamente ogni ASL ha un centro vaccinale per soggetti a rischio. In questo caso, su indicazione dei colleghi operanti al centro, possono essere effettuate indagini vede eventualmente praticare il vaccino in sicurezza. Saluti

Invia una domanda