Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

sonia

Buonasera, sei mesi fa ho avuto l‘ascesso alla ghiandola del bartolini e quindi sono stata incisa, ora mi é rimasta gonfia e il ginecologo mi ha detto che si é formata la cisti e ci sono due possibilità  o tenerla oppure quello che mi consiglia lui e intervenire chirurgicamente con una marsupializzazione..vorrei un altro parere, perché intervenire anche se non da fastidio? grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

si consiglia di intervenire per evitare di andare incontro ad un altro ascesso e quindi altra incisione e non risolvere definitivamente il problema.

Ovviamente penso che avrà tentato prima una terapia farmacologica  a base di antibiotici ed antinfiammatori che in qualche caso ha fatto regredire la cisti.

a presto

Invia una domanda