Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

gagaga

Buonasera, vorrei chiedere un parere poichè sto assumendo la pillola loette da 21 giorni (il primo blister) che il ginecologo mi ha consigliato a causa di forti dolori mestruali e ciclo abbondante. da qualche giorno però mi sento molto strana: stanca, apatica, svogliata, non ho proprio voglia di fare nulla, nemmeno cose che se me le avessero dette prima sarei letteralmente corsa a farle, ho molto sonno anche se dormo moltissimo (cosa stranissima poichè fino a qualche mese fa prendevo la melatonina per riuscire ad addormentarmi e nemmeno funzionava sempre); inoltre sono molto nervosa e piango per nulla. vorrei capire se può essere la pillola dato che il mio medico mi ha fatto fare esami del sangue e sono nella norma. grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima la pillola può peggiorare uno stato depressivo preesistente all'assunzione della stessa e purtroppo se lo stato dovesse peggiorare il suo medico deve sospendere la pillola e si dovrà pensare ad un metodo anticoncezionale alternativo. La saluto cordialmente

Invia una domanda