Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marianna

Buonasera vorrei dei consigli , il mio bambino superato i 3 mesi di coliche ha iniziato con il reflusso curandolo con il gastrotuss per 1 mese ma dopo aver smesso si è ripresentato in una forma molto piu grave con tosse vomito a getto e pianti continui. La notte mi dormiva fino alle 5 prendendo l ultima poppata alle 20.30. Ora da circa 2 mesi si sveglia almeno 3/4 volte . Abbiamo iniziato con le pappe e il ranidil ma niente. Sono andata dal gastroenterologo e mi ha dato il nausil e levato il ranidil ed il gastrotuss solo la sera prima della poppata . Non vedo miglioramenti . Io allatto al seno forse dovrei dargli il L.A. per reflusso? Mi viene da piangere solo a pensarlo , ma se é per il suo bene farei di tutto. Si sovrappone il problema della dentizione quindi uso Dentinale per massaggiare le gengive e la tachipirina per alleviare il suo dolore . Mi chiedo spesso se sbaglio la notte ad alzarmi appena si sveglia ed attaccarlo cosi si riaddormenta . Non sò piu cosa fare vorrei dormire almeno 4 ore di fila

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma, l'ispessimento del latte è una buona idea ma potrebbe usare anche un antiriflesso naturale dopo le poppate principali. Si consulti nuovamente con il pediatra e si faccia consigliare uno sciroppo antiriflesso. Mi raccomando la posizione in culla con angolazione almeno a trenta gradi. Saluti

Invia una domanda