Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

elisa

Buongiorno, Assumo la pillola anticoncezionale e domenica scorsa ho dimenticato di assumere la 17esima pillola del blister. Il giorno dopo appena me ne sono accorta ho preso quella dimenticata dopo più di 12 ore e mi sono recata in farmacia dove per sicurezza mi hanno dato la pillola del giorno dopo siccome avevo avuto un rapporto la domenica mattina. Ho quindi preso la pdgd dopo circa 26 ore dal rapporto. Giovedì ho terminato il blister e ieri (domenica 19) ho avuto delle perdite scure associate a dolori mestruali. Le perdite sono da considerarsi effetti della pdgd? Potrei nella mia situazione essere a rischio gravidanza? Grazie in anticipo Elisamessaggio

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima purtroppo le perdite sono dovute all'assunzione della pillola del giorno dopo e che non era necessario prendere a mio avviso. Non ci può essere gravidanza in questo caso. La saluto cordialmente

Invia una domanda