Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marika

Buongiorno doottore…Le volevo chiedere un informazione..Io ho partorito il 30 maggio con un parto cesareo.E dopo il parto ci sono queste cosidette lochiazioni ke le ho avute fino a pochi giorni fa che andavano e venivano…Ma ieri il 10 luglio mi e venuto delle perdite rosse non abbondanti ma spesse…e sono giusto i 40 giorni dal parto..Ora mi chiedo cosa sono perdite ancora della pulizia dell utero o sono mestruazioni?non riesco a capire dal sangue e non so quando avviene questa fase del ciclo(premetto che non allatto)…Dal mio dottore ho la visita a settembre…Volevo avere un suo parere per rendermi le idee piu chiare…Io credo che non sono mestruazioni…perche e impossibile giusto a 40 giorni dal parto gia ciclo…Comunque aspetto una vostra rispossta in merito.Grazie mille…Buona giornata..

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima le perdite che lei ha avuto sono semplicemente il capoparto e da questo momento in poi si dovrebbero regolarizzare con lo stesso ritmo che aveva prima della gravidanza. La saluto cordialmente

Invia una domanda