Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

alessia

Buongiorno Dott.ssa vorrei esporre la mia situazione. Ho 29 anni e soffro da molto tempo di ovaie microcistiche. Le mestruazioni mi tornavano ogni 7/8 mesi. Nel 2008 ho iniziano a prendere una pillola tramite il mio ginecologo che si chiama Yasminelle, con questa per 2 anni i cicli sono tornati sempre regolari e le cisti erano sparite, senza darmi alcun disturbo. Da gennaio 2010 ho smesso la pillola per cercare una gravidanza e il ciclo mi si é bloccato di nuovo venendomi subito altre microcisti e il gine mi ha detto che non avevo ovulazione. Cosi mi ha prescritto il Clomid prendendone 5 pastiglie senza fare alcun monitoraggio, quando sono andata alla visita mi ha detto che l‘ovulazione era avvenuta pero senza nessun risultato. Cosi mi fa fare un altro ciclo e da li‘ ad oggi non mi sono piu tornate. Mi ha fatto dare anche il test tramite analisi ma nulla. Oggi sono andata a visita e mi ha riscontrato che il clomid non ha fatto nulla anzi mi sono tornate molte microsti. L‘unica soluzione che mi ha detto é fare un intervento per ridurre lo spessimento dell‘ovaie. Vorrei sapere ma davvero devo ricorrere a questa soluzione??? mi é sembrata molto affrettata!! mi faccia sapere grazie ancora per la disponibilita‘.. alessia

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

purtroppo non le posso dare una risposta definitiva in quanto non conosco lo stato delle sue ovaie. Posso dirle che in genere si aspetta qualche mese e prima di arrivare all‘intervento si provano varie terapie farmacologiche. Deve eseguire anche un profilo ormonale.

La saluto cordialmente.

Invia una domanda