Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

crys

buongiorno dottore dagli ultimi 4 cicli prendo la tb per conoscere meglio l andamento visto che con cicli brevi pensavo di non ovulare o avere una fl breve invece ho capito che l ovulazione avviene sempre intorno al 13 giorno che ho una fl luteale di 12 giorni e che i miei cicli sono mediamente di 24 giorni temperature che variano nella prima fase tra i 36.3/36.5 e nella seconda fase 36.6/36.8 questo mese ho avuto spotting 2 prima del arrivo del ciclo rosato il 1 giorno infatti avevo pensato anche a una gravidanza visto che la tb era ancora mediamente alta e piu marcato il giorno seguente con tb bassa una domanda rispetto ad altre donne le temperature della seconda fase sono piu basse può essere segno di progesterone basso o non centra niente? sento di donne che arrivano anche a 37 37.5 io si e no sfiorno i 36.8 cmq in base a questi dati che le ho fornito può confermare che cmq è tutto nella norma?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentissima la temperatura basale è solo uno degli elementi da prendere in considerazione per controllare l'ovulazione. Secondo me nel suo caso è preferibile fare i test dell'LH acquistabili in farmacia per essere sicuri che lei ovuli. In alternativa un semplice monitoraggio follicolare ecografico fatto in dodicesima giornata. La saluto cordialmente

Invia una domanda