Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

claudia

buongiorno dottore, le scrivo perché ho un dubbio. sono alla 12esima settimana di gravidanza e a 11settimane ho fatto la visita. il mio ciclo é molto irregolare e l‘ultimo mestruo l‘ho avuto il 30gennaio, però sono sicura che la fecondazione é avvenuta il 20 febbraio. il mio ginecologo mi ha detto che misurando l‘embrione saremmo riusciti a risalire alla data precisa del concepimento e a astabilire esattamente a quale settimana ero. in rete e sui giornali ho letto che a 11 settimane dovrebbe misurre tra i 7 e i 10cm, invece il mio piccolino ne misura solo 4,5cm. il ginecologo mi ha detto che va benissimo e che la datazione é quindi esatta (concepito il 20febbraio), ma allora perché é cosଠpiccolo rispetto alle misure che danno in giro? grazie per la sua attenzione.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

le misure del suo piccolo sono regolari per 11 settimane di gestazione. Spesso in rete trova scritto la lunghezza dell ‘embrione considerando anche le gambe che nell‘ecografia del primo trimestre vengolo escluse nella misurazione del cosidetto CRL (testa − sacro).

Spero di averle chiarito qualche dubbio e sono a sua disposizione per ogni chiarimento.

Invia una domanda