Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marika

Buongiorno dottore Le volevo chiedere un dubbio ke vorrei capire…Io ho partorito il 30 maggio…non ho allattato…mi e venuto subito il ciclo il mese seguente e cosi via…..dopo l ultimo ciclo il 30 di ottobre mi sono venute delle fitte alle ovaie ke vanno e vengono…poi un po il seno dolente….dopo un po il seno e passato…e ora mi e venuto un po piu forte…pero la settimana prossima dovrebbe venire il ciclo…..(premetto ke non ho avuto rapporti questo mese dall ultimo ciclo di ottobre)e cosa possono essere quete fitte alle ovaie??poi come mai ho sempre un ciclo scarso e con durata di 2 giorni???(premetto ke ce lo avevo gia prima della gravidanza)poi questo mese non ho visto grande ovulazione cioe perdite abbondanti e filamentosi…ma poke perdite…puo essere dovuto a questo il fatto delle ovaie?La rin grazio anticipatamente…Buona giornata

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima sicuramente una piccola disfunzione ovarica (probabilmente dovuta ad una semplice infiammazione) è alla base dei suoi disturbi. In genere il tutto passa con l'arrivo del ciclo. Se questo non dovesse accadere conviene fare almeno un controllo pelvico. La saluto cordialmente

Invia una domanda