Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

vurulla86

Buongiorno dottoressa, ho 30 anni e ho partorito da 2 mesi e allatto al seno. Volevo chiederLe se dovessi seguire una dieta dimagrante potrei perdere il latte? Purtroppo ho messo su tanti kg e non riesco più a vedermi così.. E motivo di angoscia e visto che anche questo influisce sulla formazione del latte preferisco mettermi a dieta. Lei cosa mi consiglia.. In attesa la saluto

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima Mamma, la cosa che conta e che la dieta deve essere bilanciata in termini di carboidrati, grassi e proteine onde evitare danni al piccolo/a. Quindi una riduzione delle calorie introdotte durante la giornata è assolutamente possibile ma l'alimentazione deve essere varia e completa. Per ridurre il peso dopo la gravidanza è comunque indispensabile cambiare lo stile di vita aumentando in modo significativo l'esercizio fisico quotidiano (che riduce l'insulinoresistenza). Tanti Cari Saluti

Invia una domanda