Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

francesca

Buongiorno Dottoressa, Le scrivo perche‘¨ ho un dubbio che mi assale da parecchi giorni. Al momento dopo 4 mesi di allattamento al seno sono dovuta passare al latte artificiale di tipo 1, per tutte le poppate mentre prima solo un‘aggiuntina. Da giorni ho riscontrato sul viso di mio figlio che ha 4 mesi e 15 giorni pesa 7.990 per 68 cm delle macchie che si estendono lungo le guanciotte [tipo basette] un poco ruvide e qualche brufoletto sulla fronte. Noto che ogni tanto si gratta e mi fa strano. Il mio pediatra via telefono mi ha detto di provare a mettere una crema la LIPOGEL VEA che sto appunto mettendo da una settimana con costanza. Le chiedo ora gentilissima Dottoressa se tale manifestazione cutanea sul volto del mio cuccioletto dipende dal latte o potrebbe trattarsi di una dermatite. La prego mi aiuti a comprendere e se dipende dal latte come posso comportarmi? La ringrazio anticipatamente una mamma un pochetto troppo ansiosa.

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara FRANCESCA, il passaggio da un tipo di alimentazione ad un‘altra ha sempre bisogno di adattamento. Dunque nulla di grave, stia tranquilla! Cerchiamo però di capire, le aggiunte precedenti l‘allattamento artificiale totale erano dello stesso tipo di latte? In queso caso direi che vale la pena di continuare con la crema che il suo pediata le ha indicato. Ne metta poca, 2−3 volte al giorno. Se non passa, forse, vale la pena di passare ad un latte HA (ipoallergenico), ma non è la panacea, per cui vale la pena che lei risenta il suo pediatra, perchè conosce bene il bimbo.
A presto.

Invia una domanda