Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

andra

Buongiorno dottoressa le scrivo per avere delle informazioni dettagliate sul prendere la pillola perché ho avuto a che fare con due ginecologi uno del consultorio e l‘altra dottoressa che mi hanno detto due cose completamente diverse e quindi prima di cominciare a prenderla vorrei avere delle informazioni pi๠sicure. Quindi vorrei sapere se: −a 17 anni cominciare a prendere la pillola sarebbe meglio evitare?a lungo tempo può causarmi danni? −vedendo il mio ragazzo una volta al mese a causa della distanza mi conviene prendere la pillola o é meglio continuare a farlo con il preservativo? (considerando che già  una volta questo si é rotto e ho dovuto prendere la pillola del giorno dopo) −se prendo la pillola ,nel mese in cui non vedo il mio ragazzo posso sospenderla e poi ricominciare a prenderla o meglio continuare a prenderla sempre? −prendere la pillola può crearmi problemi? Aspetto una sua risposta.Grazie.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima,

la pillola è un farmaco sicuro ma deve essere dato sotto controllo medico e che è preferibile utilizzare come metodo anticoncezionale quando si ha una regolare vita sessuale. Nel caso in cui i rapporti sono sposadici è preferibile utilizzare un metodo barriera come il profilattico.

Nel caso in cui decida di utilizzare la pillola come sistema anticoncezionale è preferibile utilizzarlo continuativamente e non "a domanda" per evitare sbalzi ormonali.

Se ben utilizzata le controindicazioni sono veramente poche e non crea danni a lungo termine.

Ti saluto e sono a tua disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Invia una domanda