Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

paola

Buongiorno.ho partorito 6 giorni fa. già  al secondo gg avevo le ragadi e parlando con un‘ostetr mi ha proposto pastiglie per non far venire latte. visto la prec gravid in cui ho allatt per 3 settimane piangendo dal male ogni volta che attacc mia figlia ho deciso di prend pastiglie. ho partor domenica e mart ho cominc con mezza pastiglia alle 12 e mezza alle 24, e cosଠmercoledà¬.poi basta. ho il seno gonfio e duro. i capezzoli però almeno non fanno pi๠male.posso comunque prov ad attacc mio figlio per un allattam misto o ormai é troppo tardi? grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

purtroppo avendo preso il farmaco non va dato il latte al bambino.

Dopo aver inibito la montata con il Dostinex è possibile ripristinare l’allattamento se si stimola il seno con tiralatte: per una settimana il latte si deve buttare dopodichè l’Istituto Farmacologico di Milano ci dice che si può riprendere l’allattamento in quanto il farmaco non è più in circolo dopo 7 giorni.
Per il Parlodel è diverso perché è un farmaco di vecchia generazione e con somministrazione diversa…...

In bocca al lupo

Invia una domanda