Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giusy

Buongiorno, ho ritirato il risultato del pap test e volevo avere dei chiarimenti, se potete aiutarmi. Riporto referto: Non si evidenziano lesioni intraepiteliali o neoplastiche maligne Reperto di alterazioni cellulari su base infiammatoria Ripetizione dell‘esame: a giudizio del ginecologo Mi chiedo con "reperto di alterazioni cellulari su base infiammatoria" cosa si intenda. Grazie infinite.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

il suo pap test è assolutamente normale. Ogni donna sessualmente attiva ha sul collo dell‘utero delle cellule che si presentano allo studio dell‘anatomo patologo "infiammate". Il ginecologo valuterà in base alla visita che ha già eggettuato per il prelievo del pap test, se è utile eseguire una terapia locale oppure no.

Ma stia assolutamente tranquilla. la saluto cordialmente.

Invia una domanda