Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

monica

Buongiorno.Il mio bambino ha 25 gg e da quando e‘ nato non sono riuscita ad attaccarlo al seno perche‘ ho i capezzoli piatti. … ..

L’ESPERTO RISPONDE…

Salve MONICA, la soluzione bisoganava trovarla durante la gravidanza, stimolando l‘estroflessione, si ricordi per la prossima volta!
Per ora le proporrei di utilizzare qualcosa, ogni volta, prima della poppata che faccia uscire un pò il capezzolo. Cosa? Potrebbe usare una siringa (senza ago!) rovesciata, oppure le bottiglie... Provi oggi stesso a cercare un consultorio della sua zona o vada in opedale, contatti un‘ostetrica e vedrà che potrà aiutarla. Se non ci riesce mi riscriva, ma non lasci perdere di
allattare!!

Invia una domanda