Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rosaria

buongiorno , per favore vorrei un suo parere , ragazza 23 anni , ciclo regolarissimo , magra , acne viso/spalle,ipertricosi ,gambe ,glutei , no viso, esami ormonali tutti nella norma , prolattina in 3 tempi,, testosterone ,dhea.s,fsh,lh(8.7 riferimento fase follicolare1.5-8),fsh8,9-rif.f,follicolare2,0-13.,,deidroepia ndr.solfato292,3 —65-514,,,,, curva da carico glucosio in 5 tempi ,lieve iperinsulinemia ,, due endocrinologi con due diagnosi diverse , la prima , ,,,mi scusi ho ,,,non ho messo i più importanti alterati ,,,il 17 idrossiprogesterone , e, d4 androstenedione…la prima non era convinta e prescrisse il test al synachten per un dubbio che i ormoni li potevano produrre i surreni , non lo ha fatto perchè allergica ecccc… la seconda dopo il risultato della curva con glucosio ha diagnosticato PCOS al 100%,, ha prescritto KIROCOMPLEX , è dimagrita ulteriormente e per questo avevo sospeso da 10 giorni … ebbene dopo 7 mesi di kirocomplex e controllo degli ormoni alterati al 4° giorno di C.M. i risultati : 17alfa idrossiprogesterone da 3,14 a 2,13, riferimento fase follicolare0,1-1,3— d4androstenedione da 3,63 a 3,43 riferimento0,60,3,4—– mi può dire lei cosa m–pensa? , e kirocomplex per quanto tempo si può prendere(sta prendendo anche ferro e folidex per sideremia e piastrine un poco bassi) non cerca gravidanze .una volta smesso il kirocomplex ritornano ad alterarsi gli ormoni ? grazie mille per la sua cortese attenzione e scusi gli sbagli ,ma, se correggo si cancella tutta la conversaxione,cordialmente Rosaria

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima lei soffre semplicemente della sindrome da ovaio policistico. Va benissimo la terapia che le ha dato il collega e la può utilizzare per quanto tempo vuole essendo una terapia completamente naturale. L'alternativa e mettere a riposo le ovaie con un ciclo di sei mesi di pillola ma ne deve discutere con il ginecologo che la sta seguendo. Il tempo le risolverà spontaneamente questa problematica quindi stia serena. La saluto cordialmente

Invia una domanda