Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

cri

Buongiorno.
Prendo la pillola da tantissimi anni ormai. Il mese scorso ho avuto un rapporto (pochi giorni dopo la fine del ciclo) protetto solo dalla pillola. Tre o quattro giorni dopo ho avuto forti attacchi di dissenteria. Da quel momento ho avuto solo ed esclusivamente rapporti protetti con il preservativo per per sicurezza!
Sono passati 21 giorni da quell’attacco… (23 dal rapporto che considero a rischio). Ieri doveva arrivarmi il ciclo invece è dalll’altroieri che ho dolori premestruali e perdite marroni (non poche gocce ma neanche copiosissime). Oggi sembra essersi quasi fermato.
Secondo voi quel rapporto era a rischio sul serio? Potrei essere incinta?
(aggiungo che ho fatto uso il mese scorso del veclam, ma sul foglio illustr non parla di possibili effetti con la pillola).
Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima il rapporto non era a rischio stia serena. La perdita strana è dovuta solo alla pillola. Faccia la solita sospensione e riprenda la pillola come al solito. La saluto cordialmente

Invia una domanda