Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

silvana

Buongiorno scusa vorrei tanto capire,sapere se si può avere un consiglio sono Silvana di 32 anni alla 10 settimana la mia gravidanza si è fermata al cuore del mio piccolo ha smesso di battere qualche giorno prima intorno a 10 settimana .. Il 16 luglio sono stata tratta con il misaprastolo per evitare raschiamento ho avuto le perdite in più ho dovuto prendere le pastiglie per la perdita di colostro prolattina alta … il 13 di agosto arrivato il ciclo normale .. 21 agosto il controllo tutto era alla norma mi sono pulita bene (ne stavamo soffrendo la perdita ed avevo deciso riprovare subito per sollevare il mio dolore …. Nel frattempo la sua mamma ha avuto il tumore alla testa e lui soffre tantissimo quindi era troppo sensibile pochi rapporti )… Io Avevo ovulazione il 26 di agosto il rapporto abbiamo avuto solo il 24 di agosto è il 29 di agosto
Ora sento un dolore enorme al seno sembra di avere il ciclo ma non esce il sangue ho fato il test il 08 di settembre e risultavo non incinta ma credo che sono incinta e ho le perdite da impianto anche perché ho il raffreddore e mi sforzo troppo tossisco tanto, forse le perdite da impianto sono dovute anche a questo tipo di sforzo, volevo sapere siccome mi è già capitata la disgrazia di perdere un bimbo mi domando se lo sperma del mio lui non sarà di scarsa qualità dato che lui aveva lo sperma vecchio non fresco astinenza di 5-6 giorni in tutte e due rapporti ? Mi domando e temo tanto se unione delle cellule andata bene oppure c’è il rischio e c’è qualcosa che non va ? I giorni di astinenza influiscono sulla qualità dello sperma ?anche se unione andata bene e lo sperma stato acetato dal corpo ce rischio che non è stato selezionato bene e unione delle cellule andata male? Grazie scusate per le domande che vi faccio

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima se il test è negativo, lei non aspetta un bambino e quindi è un semplice ritardo. La qualità del seme viene solo vista con un esame che si chiama spermiogramma . I giorni di astinenza influenzano di poco la qualità del seme. Quindi se vuole accelerare il concepimento deve fare un'ecografia durante il suo periodo fertile per capire se l'ovulazione è ok e da questo esame si capirà anche se deve fare un supporto farmacologico. La saluto cordialmente

Invia una domanda