Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

stefania

Buongiorno sono una ragazza di 40 anni circa un mese fa ho fatto la fivet e il 5 febbraio sono risultata
positiva al test in casa e poi il beta test era 811 e dopo due giorni 1781
Ma due giorni fa ho avuto delle perdite rosee la mattina e poi piu niente il pomeriggio un grumetto di sangue e poi ancora rosee il ginemiha detto di integrare lle punture di pleysil con gli ovuli di progefik e si sono fermate la notte stessa e non ne ho più avute io non so cosa pensare secondo lei cosa può essere il grumetto di sangue le dico che il trasfer è stato fatto con due blastocisti

L’ESPERTO RISPONDE…

gentilissima può essere un fenomeno normale quello che le è capitato ma deve monitorizzare il tutto con il controllo ematico del BetaHCG e poi fare l'ecografia di controllo. La saluto cordialmente

Invia una domanda