Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

chiara

Buongiorno.
Vorrei sapere quali sono i valori ottimali della ferritina e dell’acido folico per poter rimanere incinta, perche alcuni mesi fa ho dovuto sospendere le donazioni di sangue perche i miei livelli erano arrivati a punto davvero basso…
e poi ancora una cosa…è vero che per favorire il concepimento bisognerebbe restare distese dopo il rapporto? ho sentito dire ( ma mi sembra strano) e chi ha l’utero retroverso dovrebbe restare addirittura a pancia sotto….
Grazie, buona giornata
Chiaramessaggio

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Non ci sono degli standard. Si consiglia la supplementazione di acido folico sia per migliorare la qualità degli ovociti sia per prevenire la spina bifida al feto. E’ vero che bisogna stare stese per circa trenta minuti dopo il rapporto per favorire la strada agli spermatozoi ma non importa sicuramente la posizione. La salutò cordialmente

Invia una domanda