Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marianna

Buongiorno,
ieri il mio bambino, che ha un età di 5 anni e 2 mesi, è caduto sbucciandosi le ginocchia e le mani nei pressi di una campagna con allevamento di equini e ovini.
Lui ha eseguito regolarmente il calendario dei vaccini, ed è stato sottoposto alle 3 somministrazioni per antitetanica previste dall’esavalente. Il richiamo so che è previsto dall’età di 5 anni e mezzo. Posso stare tranquilla che la copertura, in caso di contaminazione da tetano, è ancora alta ed efficace?

L’ESPERTO RISPONDE…

Carissima mamma, avendo seguito scrupolosamente il calendario vaccinale può stare tranquilla e pensare solo al prossimo richiamo! Una risposta immunitaria alta purtroppo nessuno può garantirla! Infatti è soggettiva e può misurarla solo valutando gli Ab presenti in circolo! Tanti saluti

Invia una domanda