Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unità Operativa presso l’UOSD di Diabetologia Pediatrica dell’A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sarò lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

francesca

Buongiorno,il mio bambino di 2 mesi non scarica da pi๠di 36 ore.Premetto che é nutrito esclusivamente tramite latte artificiale.Devo intervenire tramite sondino o quanto ancora posso aspettare?Inoltre il bambino mostra spesso difficoltà  a digerire, lei pensa che sia opportuno provare a cambiare latte? La ringrazio anticipatamente. Francesca Pinzone

L’ESPERTO RISPONDE…

Gent.ma Francesca,

certamente se un lattante non scarica entro 36 ore lo devo aiutare ! va bene il sondino o il microclisma di glicerina .

Se non scarica bene è normale che abbia anche adifficoltà nella digestione a meno che come dice lei non sia il cso di fargli assumere un latte piu‘ digeribile ma per suggerire questo passaggio dovrei sapere qual è il latte che assume adesso.

Pertanto se non dovesse avere miglioramento dopo l‘evacuazione puo‘ provare a proporgli un latte a basso contenuto di lattosio che senza dubbio lo potrebbe aiutare a produrre meno aria nella sua pancia.

cordialità

Invia una domanda