Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ernesto

Buongiorno,
io e mia moglie siamo alla ricerca del secondo figlio. Ci siamo rivolti ad un centro di Procreazione Medicalmente Assistita. Qualche giorno fa mia moglie è stata sottoposta ad un ciclo di PMA in vitro mediante tecnica di Microiniezione Spermatica Intracitoplasmatica. Sulla relazione finale è scritto: 2 embrioni a 9 cellule II irregolari con 5% frammentazione. Saprebbe indicarmi quale può essere la probabilità di un parto gemellare? Grazie. Cordiali saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima la probabilità è alta ma dipende dagli embrioni come crescono e quanti ne vengono impiantati. La saluto cordialmente

Invia una domanda