Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

franca

Caro dottore ho un dubbio. So che In seguito a scariche di diarrea e vomito avvenute entro le 4 ore di assunzione della pillola bisogna prendere una nuova pillola. La mia domanda però è come comportarsi quando per esempio: assunta pillola alle ore 4, diarrea, assunta nuova pillola, diarrea di nuovo alle 6. In questo caso anche la seconda pillola non è stata assorbita. Come comportarsi?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima se ha assunto una seconda compressa non deve prenderne una terza ma continuare la confezione come di abitudine. Se la diarrea dovesse persistere conviene utilizzare un altro metodo anticoncezionale per precauzione. La saluto cordialmente

Invia una domanda