Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

silvia Guzzinati

Che differenza c‘e‘ tra NEOLATTE 1 E 2 ?? Quali principi o elementi nutritivi variano???

L’ESPERTO RISPONDE…

Buonasera SILVIA, il latte materno si modifica costantemente dalla nascita in poi. Non solo: e‘ sempre adeguato all‘eta‘ del bambino. Cio‘ significa che, se un neonato e‘ prematuro, la sua mamma produrra‘ un latte "giusto" per lui! Al contrario, se l‘allattamento prosegue fino ad un anno e mezzo o due, il latte materno sara‘ molto diverso dal primo, ma adatto a quell‘eta‘! I latti artificiali copiano dalla natura e si adeguano all‘evoluzione del bimbo, modificando la loro composizione. Studi recentissimi consigliano di continuare con il latte adattato, ulteriormente formulato, fino ai tre anni di vita.

Invia una domanda