Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Gloria Tosi

Gentile dottore, le scrivo per chiederle un’informazione relativa al mio ciclo in quanto questo mese é durato un giorno in meno del solito.
Premetto con il dire che ho avuto solo un rapporto protetto sin dall’inizio con l’uso del preservativo in data 25 maggio e che da fine febbraio (dopo che ho assunto ellaone a seguito della rottura del preservativo e poi é stato tutto ok, test con esiti negativi e cicli sempre arrivati anche se sempre in anticipo e con spotting prima della comparsa del ciclo) non ho avuto rapporti. …

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

tenga sotto controllo la sua ansia. Non c’è alcuna gravidanza. La lunghezza del ciclo varia in base a numerosi fattori. Gli ormoni femminili si modificano di giorno in giorno e spesso stress, cambio di temperatura, alimentazione scorretta, possono interferire sulla qualità e la quantità del ciclo.

Stia serena

La saluto cordialmente

Invia una domanda