Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Alan Rossi

Gentilissimo dottore, innanzitutto vorrei ringraziarla per il servizio che offre su questo sito e per il suo tempo.
Vorrei esporle un problema che angoscia la mia ragazza da un periodo a questa parte, le spiego.
Durante un rapporto protetto da profilattico avvenuto all’incirca un paio di settimane fa, io e la mia ragazza abbiamo notato un foro nello stesso, e perciò abbiamo deciso di optare per la pillola contraccettiva d’emergenza “EllaOne” assunta 24 ore dopo il rapporto a rischio. Ad oggi la mia ragazza avrebbe dovuto avere il ciclo giorno 1 luglio, ma ancora niente, ha soltanto notato una macchina di sangue vivo. 4 giorni fa su consiglio del farmacista ha deciso di fare un test di gravidanza “Clear Blue” con risultato “Non incinta”, cosa ci consiglia lei?
Grazie infinitamente.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissimo

non c’è gravidanza ma il ritardo è dovuto alla Ella one. Quindi deve sono attendere che arriva il ciclo e tutto si sistemerà.

La saluto cordialmente

Invia una domanda