Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Roberta Seneci

Buongiorno,

Assumo pillola anticoncezionale Loette da diversi anni, senza mai sbagliare.
Questo mese ho fatto un mese di cura per allergie prendendo una pasticca di antistaminico Kestine 1 volta alla sera, 10 mg, distanziato di due ore dalla pillola. Mi è stato detto dal mio medico che i due non interferiscono.
Questo mese il ciclo si è presentato puntuale ma è scarsissimo, di colore solo scuro ed è durato praticamente due giorni, nonostante dolori e sintomi da classica fase mestruale. Non ,i è mai capitato.

è possibile che l’antistaminico abbia influito su questo ciclo? Devo preoccuparmi di una gravidanza?

Attendo vostre, sono molto in ansia.
Grazie mille,
Roberta

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non è successo nulla di preoccupante. La mestruazione data dalla pillola è finto come lei sa e spesso può modificarsi nel tempo senza influenzare minimamente il suo potere anticoncezionale. Continui a prenderla regolarmente e se nel prossimo ciclo vede ancora problemi , ne parli con lo specialista per valutare se cambiare o meno tipo di pilola.

La saluto cordialmente

Invia una domanda