Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un’ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticità in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Angela Cuzzocrea

Buongiorno,
Avrei necessità di un parere.
Io e mio marito cerchiamo un figlio da un anno senza successo e questo mese ho iniziato il primo ciclo di clomid con monitoraggi, puntura di gonasi alla maturazione del follico e progefik dopo l’ovulazione avvenuta. Il mio dubbio è: questo iter può essere davvero utile per me che ho sempre ovulato spontaneamente e avuto sempre ciclo regolare ( sempre 25-26 o 27 giorni)? Ovviamente chi mi segue mi ha detto di sì ma avrei bisogno di un ulteriore parere ! Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

il farmaco che le stanno somministrando serve ad aver ela sicurezza dell’ovulazione (cosa che non avviene sempre con l’ovulazione spontanea). Il suo medico la sta seguendo bene e deve sapere che ci vogliono circa sei tentativi per arrivare ad un concepimento.

La saluto cordiamente

Invia una domanda