Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

ilenia

Buongiorno ho rifatto test di coombs in un altro laboratorio ed è risultato negativo sia diretto che indiretto ma invece è risultato positivo il test dell’antiglobulina indiretto con additivo PEG, con ident ab antieritrocitari positivo e tipizzazione antigeni eritrocitari k- .cosa vuol dire per il feto , ci sono conseguenze? come mai il test è negativo e poi ci sono queste positività con PEG? grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

vuol dire cheil titolo di questi anticorpi è molto basso. Bisognerebbe parlarne con un ematologo ma per il feto non ci saranno problemi se la situazione rimarrà stabile.

La saluto cordialmente

Invia una domanda