Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facoltà di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attività di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sarò lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilità, infertilità e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Federica Cannella

Salve,
Spero di poter ricevere risposta, in tal caso la ringrazio in anticipo!
Ho 20 anni e negli ultimi mesi ricorro spesso dal ginecologo con diagnosi di CORPO LUTEO CISTICO in fase luteale.
Volevo sapere, tale cisti potrebbe ostacolare l’impianto di un embrione? Premetto di avere cicli regolari abbastanza, massimo una variazione di 4 giorni.
Altra domanda, la presenza di queste cisti esclude l’avvenuta ovulazione?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la presenza del corpo luteo cistico non influenzerà l’impianto. Ma per sapere se ha avuto una buona ovulazione andrebbe fatto un preliero in 21 giornata per la determinazione del progesterone.

La saluto cordialmente

Invia una domanda