Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Sabrina Piazza

Salve,
Vorrei un parere sulla possibilità di essere a rischio di una gravidanza.
Ho commesso dei ritardi di assunzione. Le spiego meglio :
Questo mese ho assunto dopo la ‘pausa da ciclo’ la prima pillola in ritardo di circa 13 h (la assumo genericamente alle 20,30 , l’ho assunta circa alle 9 del mattino seguente). Poi ho continuato l’assunzione come di consueto . Ho però commesso un altro ritardo di assunzione della 13 esima pillola del blister che è stata presa con circa 16 ore di ritardo. In aggiunta a questo , il giorno di questa ‘dimenticata’ ho avuto un episodio di diarrea, anche se non sono sicura che si possa definire tale perché non era in forma completamente liquida, anticipando l’assunzione della consueta dalle 20,30 alle 13,30 circa. Sono in una condizione di effettivo rischio? Assumo la pillola novadien da circa 2 anni. Grazie in anticipo

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

può stare tranquilla non corre alcun rischio.

La saluto cordialmente

Invia una domanda