Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Nunzia Cerqueto

Salve sono incinta da otto mesi e 46 giorni fa ho fatto uso di crack se fino alla fine della gravidanza non tocco nulla riesco ad evitare l’astinenza alla bambina?? Mi hanno detto che posso creare problemi con l’assistenza sociale come evitarli ?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima
non deve utilizzare più droghe fini al momento del parto per evitare la sindrome di astinenza. Se questo non è possibile deve partorire in un ospedale che ha anche la terapia neonatale per dare il massimo della assistenza al suo piccolo. Non bisogna nascondere al ricovero la quantità di sostanze utilizzate.
le faccio i miei in bocca al lupo

Invia una domanda